Fresatura fori conici

240,00

0
240,00 (22% IVA inclusa)

Macro Fanuc per la fresatura di fori conici con due strategia selezionabili. Strategia a passate in profondità constante con attacco e distacco circolare ad ogni passata. Oppure strategia elicoidale. Mediante i parametri geometre del foro è possibile programmare differenti tipologie di fori, singola conicità, doppia conicità, conicità con tratto cilindro e viceversa. La macro per fori conici compensa automaticamente il raggio fresa e il raggio torico.

COD: FA32 Categorie: ,
La macro esegue la fresatura di fori conici utilizzando due differenti strategie: passate a Z costante ed elicoidale. Nel caso di passate a Z costante, per ogni passata esegue un incremento in Z a partire dall’interno del preforo e con un attacco circolare esegue l’interpolazione circolare. Nel caso in cui viene scelta la strategia elicoidale, l’interpolazione è continua senza mai staccarsi dalla parete del foro. In questo secondo caso, l’interpolazione elicoidale conica viene eseguita suddividendo in settori angolari l’intera traiettoria elicoidale, non è necessaria l’opzione Fanuc di interpolazione elicoidale conica. La geometria del foro può prevedere varie conformazioni, ad esempio smusso iniziale e foro conico, unica conicità, un tratto iniziale cilindrico ed un secondo tratto conico o viceversa. Inoltre è possibile definire con un apposito parametro se il foro è cieco o passante. La macro provvederà a calcolarsi correttamente i punti di inizio e fine compensando automaticamente il raggio torico della fresa. La macro potrà essere richiamata in modo modale in più punti o solo per una singola posizione. La macro è compatibile con tutti le versioni FANUC, si raccomanda di leggere il paragrafo relativo agli avvertimenti

Descrizione

La macro esegue la fresatura di fori conici utilizzando due differenti strategie: passate a Z costante ed elicoidale. Nel caso di passate a Z costante, per ogni passata esegue un incremento in Z a partire dall’interno del preforo e con un attacco circolare esegue l’interpolazione circolare. Nel caso in cui viene scelta la strategia elicoidale, l’interpolazione è continua senza mai staccarsi dalla parete del foro. In questo secondo caso, l’interpolazione elicoidale conica viene eseguita suddividendo in settori angolari l’intera traiettoria elicoidale, non è necessaria l’opzione Fanuc di interpolazione elicoidale conica. La geometria del foro può prevedere varie conformazioni, ad esempio smusso iniziale e foro conico, unica conicità, un tratto iniziale cilindrico ed un secondo tratto conico o viceversa. Inoltre è possibile definire con un apposito parametro se il foro è cieco o passante. La macro provvederà a calcolarsi correttamente i punti di inizio e fine compensando automaticamente il raggio torico della fresa. La macro potrà essere richiamata in modo modale in più punti o solo per una singola posizione. La macro è compatibile con tutti le versioni FANUC, si raccomanda di leggere il paragrafo relativo agli avvertimenti

Ultime RECENSIONI